Questo sito o gli strumenti da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Leggi qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.

IL SOGNO DI OGNI DONNA: LA STANZA GUARDAROBA

Scritto da Maria Granata 01/05/2016 0 Commenti Notte,Arr. Maria Granata,
Una stanza dedicata solo ed esclusivamente al guardaroba, dove il cambio stagione non sarà più un dramma ma un gioco da ragazzi.
 
Tutto in ordine, tutto allo stesso posto: capi d’abbigliamento, accessori, scarpe.
 
Quasi sempre si pensa che realizzare una cabina armadio sia impossibile o per gli spazi o per il budget … invece non è così!
 
Molte volte si spende meno per realizzare una cabina che per l’acquisto di un armadio, guadagnando , però, sicuramente più spazio.
 
Una cabina funzionale necessita una profondità di circa 130 cm, di cui 60 cm per gli abiti e 70 cm sarà lo spazio utile per muoversi all’interno di essa. Quindi se devi arredare la tua camera da letto o, ancora meglio, ristrutturare casa, prendi in considerazione la possibilità di una cabina armadio.
 
 
 
La cabina non rappresenta quindi il lusso nel senso stretto della parola, ma interpreta uno stato d’animo e un modo nuovo di vivere gli spazi. L’attrezzatura interna può esprimere il massimo della personalizzazione, capace di soddisfare ogni tipo di esigenza sia progettuale che di organizzazione. Ripiani, cassettiere, aste, cesti, vassoi estraibili, porta pantaloni portacravatte e altre infinite soluzioni di accessori accolgono gli oggetti del quotidiano all’interno di uno spazio che non diventa solo bello da vedere ma anche confortevole da vivere.
 
Per progettare gli interni della tua cabina ti consiglio di fare un inventario di ciò che si possiede e stabilirne le quantità, in modo da poter suddividere bene gli spazi a disposizione, quanto spazio da dedicare all’appenderia e di quanti cassetti si ha invece bisogno; tutto ciò è naturalmente soggettivo, dipende molto dalle proprie abitudini, se si preferisce appendere o piegare.
 
 
Non meno importante è l’illuminazione, non dimentichiamo che la cabina armadio è una stanza a tutti gi effetti e quindi deve essere ben illuminata con le luci giuste in modo da non avere problemi nello scegliere il giusto abbinamento tra i vestiti. Una soluzione moderna e funzionale potrebbe essere quella di inserire delle luci automatiche che si accendono all’apertura della cabina o con un rilevatore di presenza.
 
 
 
Un’altra scelta importante è la porta della cabina armadio le cui dimensioni e tipologia variano in base allo spazio che si ha di fronte, quelle battenti sono più facili da aprire ma anche quelle più ingombranti ,sicuramente sono da preferire quelle scorrevoli o a libro soprattutto nei spazi ridotti.
 
 
 
Maria Granata Arredatrice Prezioso casa

Scrivi un commento