Parliamo di: Piani di cottura a induzione Veneta Cucine

Scritto da Rosario Vivo 29/03/2018 0 Commenti Cucine,Arr. Rosario Vivo,

Cari lettori, oggi desidero parlarvi di una scelta che molti clienti di Prezioso Casa hanno deciso di operare: acquistare un piano cottura a induzione. Un investimento che si sta rivelando sempre più sicuro ed efficiente.

Per cucinare bene, infatti, non è necessario affidarsi solo al proprio talento culinario e alla scelta di prodotti di qualità, servono pure gli strumenti adatti, tra cui i fornelli. L’offerta del mercato è ampia: si parte da quelli classici a gas fino ad arrivare a quelli elettrici o in vetroceramica.

 

 

Negli ultimi tempi, si sta sviluppando la tendenza di scegliere piani di cottura a induzione, sui quali è possibile cuocere i cibi senza l’utilizzo delle fiamme. Si tratta, in pratica, di un sistema avanzato ed efficiente alimentato dalla corrente elettrica, che genera calore attraverso un campo elettromagnetico. Veneta Cucine è una delle aziende che ha fatto di questa scelta un vero punto di forza.

Fughiamo ogni dubbio: non è necessario essere esperti per utilizzare questo genere di piano cottura. L’uso di questi elettrodomestici, infatti, è molto semplice.

 

 

La superficie, solitamente nera, lucida, piatta, liscia, ermetica, evita il rovesciamento dei recipienti. Inoltre, la pulizia dei fornelli è particolarmente semplice.

Altra caratteristica importante è rappresentata dalle zone di cottura: dotate di diametri differenti, queste scaldano i cibi velocemente e in modo uniforme lasciando inalterati i valori nutritivi. Al fine di garantire innanzitutto la sicurezza all’interno della nostra cucina al passo coi tempi, i piani a induzione Veneta Cucine prevedono la presenza di un pannello isolante che funge da schermo affinché il calore che si sviluppa nella zona sottostante il fornello non possa nuocerci.

 

 

Oltre a ridurre i tempi dedicati alla pulizia delle superfici, il piano a induzione garantisce, in rapporto ai fornelli tradizionali, a gas o a quelli elettrici, performance elevate, poiché il 90% dell’energia viene trasformata in calore, limitando al massimo le dispersioni nell’aria o sul piano cottura.

Elettrodomestici del genere consumano corrente elettrica solo quando sono realmente al lavoro, non emettono alcun rumore, si disattivano nel momento in cui viene rimossa una pentola e si spengono in automatico se un liquido arriva al piano cottura. Hanno, inoltre, un basso impatto ambientale.

 

 

Come dite? Tutte queste informazioni vi hanno incuriosito ma non ancora convinto? Eccovi la mia proposta, allora: venite a trovarci allo showroom di Castel Volturno. Sarà un piacere mostrarvi dal vivo un piano cottura del genere e immaginarlo all’interno della cucina dei vostri sogni che progetteremo insieme.