Come scegliere gli infissi giusti

Scritto da Giuseppe Conte 24/04/2019 0 Commenti Idee,

Cari lettori del blog di Prezioso Casa, per il post di oggi prendo spunto da una chiacchierata, appena avvenuta, con due clienti. Tra i tanti argomenti toccati la necessità di sostituire le finestre dell’appartamento che stanno ristrutturando.

Contrariamente a quel che si può pensare, le finestre hanno la loro importanza non soltanto dal punto di vista estetico ma pure per quanto concerne la sicurezza e gestione energetica dell'abitazione.

Sostituire gli infissi di casa – approfittando magari degli incentivi fiscali del 55% per la riqualificazione energetica – permetterà una maggiore protezione di ogni singolo ambiente. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche della finestra ideale.

 

Sicurezza: Cerniere anti-scasso, maniglie di sicurezza e vetri stratificati sono alcune delle speciali dotazioni di sicurezza che riducono notevolmente la possibilità di intrusione di malintenzionati.

 

 

Isolamento termico: Ideali per risparmiare sul riscaldamento. I vetri ad alta efficienza energetica di ultima generazione, infatti, isolano l'abitazione nei mesi freddi mantenendo il calore all'interno delle stanze.

 

 

Protezione dal calore: Per i mesi estivi, invece, ecco dei vetri isolanti – detti selettivi – che lasciano entrare la luce bloccando il calore eccessivo all'esterno.

 

 

Isolamento acustico: Per coloro i quali amano il silenzio tra le mura domestiche ecco i vetri isolanti che, grazie agli strati di materiale di cui sono composti, garantisco un impatto acustico davvero basso.

 

 

Controllo del ricambio d'aria: Ormai in voga in tantissime abitazioni, le finestre con l’apertura dell'anta “a ribalta” permettono il ricambio d'aria evitando l'apertura dell'intera finestra. Un altro modo di ridurre sensibilmente i consumi energetici.

 

 

Materiale: Il legno può rivelarsi una scelta non soltanto elegante, ma pure robusta e duratura, riducendo così i costi di manutenzione, ma si possono scegliere gli infissi in alluminio o pvc.

 

 

Accessori: Come rendere più confortevoli le nostre finestre? Semplice, grazie a una serie di optional come: zanzariere, teli oscuranti, sensori di apertura e rivestimenti esterni in alluminio.

 

Colore: A prescindere da stili, misure e optional lasciatevi guidare dalla creatività in fatto di scelte cromatiche, adattando le finestre alla facciata di un edificio oppure inserendole in un progetto architettonico originale.

 

Anche per questa volta è tutto. Ci ritroviamo al prossimo post.