Dove mettere il microonde in cucina?

Scritto da Cesare De Stasio 28/12/2018 0 Commenti Cucine,Idee,Arr. Cesare De Stasio,

Cari lettori del blog di Prezioso Casa, per il post di oggi ci spostiamo in cucina. L’obiettivo è risolvere un’annosa questione: dove sistemare il forno a microonde?

Presto detto: dipende tutto da quanto e per cosa si usa. Molti, infatti, lo ritengono insostituibile e lo usano continuamente (ergo vogliono averlo sempre a portata di mano); altri invece lo usano solo per scaldare o scongelare qualsivoglia cibo (quindi non vogliono che diventi un ingombro).

Qualsiasi sia la vostra esigenza, ecco qualche idea su dove piazzare il forno a microonde.

 

 

Nascosto: Soluzione ideale per quanti ne fanno un uso moderato. Tenerlo sul piano di lavoro, infatti, ci fa occupare spazio inutilmente, perciò proviamo a riporlo dentro a un’anta della cucina (da aprire all’occorrenza e facilmente accessibile), magari attrezzata con prese elettriche e una mensola estraibile per agevolare le operazioni di apertura e controllo del cibo. Tenerlo all’interno dell’anta, inoltre, ci permetterà di perdere meno tempo per la sua pulizia.

 

Sul piano di lavoro: Questa soluzione è rivolta a quelli che utilizzano il forno a microonde poche volte alla settimana. In questo caso vale il principio visto prima, ossia di sistemarlo in una zona dove non impicci le ordinarie operazioni di preparazione del cibo però, quando serve, averlo a disposizione in una zona comoda all’uso. Facciamoci guidare da una sola parola: praticità.

 

 

Su una mensola: Questa proposta è rivolta a coloro i quali usano poco il forno a microonde. Teniamo presente, innanzitutto, la posizione e la dimensione della mensola, soprattutto per rendere agevole l’apertura dello sportello. Solitamente il forno è piccolo e se lo sportello non si può aprire correttamente non si lavora bene nei momenti di inserimento o estrazione di pirofile o ciotole.

 

 

A incasso: Se proprio non potete fare a meno del forno a microonde ecco la soluzione giusta per voi. In questo caso, la posizione deve essere valutata in base alle dimensioni della cucina: scegliete una zona in cui sia più comodo aprire lo sportello. Viste le dimensioni piuttosto ridotte non sarà difficile trovargli una collocazione.

 

 

 

Vicino al forno tradizionale: Dulcis in fundo la collocazione perfetta per chi lo usa contemporaneamente al forno o ai fuochi. Se propendete per questa soluzione attenzione all’apertura dello sportello del microonde: che non finisca contro il forno tradizionale o sarete costretti a effettuare spiacevoli manovre.

 

Anche per questa volta è tutto. Ci ritroviamo al prossimo post.