Idee salva spazio per camerette

Scritto da Giovanni Girone 15/05/2019 0 Commenti Camerette,Idee,

Cari lettori del blog di Prezioso Casa, il post di oggi è dedicato ai più piccoli e alle loro esigenze. Tantissimi sono i genitori che, iniziata la visita dell’area Prezioso Kids del nostro showroom, chiedono a me e ai miei colleghi la soluzione giusta per ottimizzare un ambiente che ospiti due o più bambini. Ecco, dunque, qualche pratica soluzione per rendere accogliente e funzionale la cameretta dei vostri bambini.

 

Gradini contenitori: Cominciamo con una soluzione davvero smart: gradini che nascondano mensole e soluzioni contenitive. Questa soluzione, naturalmente, può essere realizzata su misura così da ottimizzare gli spazi. Il volume con le scale contenitive potrà essere appoggiato sul lato corto o, se la stanza è stretta, sul lato lungo.

 

 

A tutta altezza: Soluzione perfetta per quelli che dispongono di una cameretta dalle dimensioni ridotte. Innanzitutto la presenza di un letto a castello con la scaletta sistemata sul lato opposto rispetto a quello dove c’è il letto più basso, così da non disturbare chi dorme. Sulla base della struttura, inoltre, possiamo ricavare dei vani contenitori o delle pratiche mensole.

 

 

Ogni cosa al suo posto: Ecco una soluzione su misura che occupa, in lunghezza, un’intera parete. Posizioniamo su entrambi i lati i lettini, al di sotto dei quali inserire dei moduli indipendenti, dotati di ruote, da estrarre comodamente e utilizzare con più facilità.

 

Parete attrezzata smart: Questa è la soluzione perfetta per sfruttare lo spazio in altezza. Una parete attrezzata in grado di ospitare due letti ad altezze diverse, così da garantire la massima indipendenza a ogni ospite della cameretta. In questo caso si potrà pensare di aggiungere diverse soluzioni contenitive come: i gradini che si aprono o un armadio con cassetti sotto il letto.

 

 

Questione di geometrie: Proviamo a sistemare nell’ambiente due rettangoli, uno sopra l’altro. Quello più basso appoggiato al lato lungo al muro, quello in alto, invece, al lato corto. In questo caso il gioco di forme movimenterà il volume, lasciando però la soluzione più ingombrante sopra. Chiaramente i due rettangoli ospiteranno altrettanti letti. In quello in basso potremmo integrare il comodino nella struttura. Sarà importante sistemare la scaletta in modo da non rubare centimetri preziosi alla stanza, riducendo così lo spazio per il gioco.

 

L’armadio sul letto: Se la base della struttura (contenente un letto a castello) è abbastanza lunga osiamo. Aggiungiamo, infatti, due grandi cassettoni sotto e sopra un armadio, dotato magari di quattro cassetti e doppia anta. Le scale per salire al letto superiore saranno nascoste dietro l’armadio.

 

 

Letto a ribalta: In caso di spazio estremamente ridotto, non sottovalutiamo la soluzione di due letti a ribalta indipendenti, così da non dover necessariamente aprire entrambi ogni volta. La scaletta potrà essere posizionata a lato del letto come protezione per non cadere. Quest’idea funziona soprattutto in una stanza stretta e lunga.

 

 

Anche per questa volta è tutto. Ci ritroviamo al prossimo post.